puro burro

affinità e divergenze fra le abitudini alimentari dei cugini francesi e noi

In origine, in principio, questo blog doveva contenere anche le ricette delle cose che cucino.
In pratica, questa cosa non funziona.
I post di cibo che ho scritto hanno un tono troppo diverso dagli altri, mi sembra che stacchino troppo, a scrivere le ricette mi sento un po’ troppo in cattedra e soprattutto, rispetto ad altri food blogger, troppo incapace.
Sebbene io passi quasi tutto il mio tempo libero a cucinare, qua sopra le ricette non trovano posto.

Forse, anche, perché so di essere una di quelle persone con cui non è il caso di mangiare, almeno secondo Zootropio:

Continua a leggere

Annunci

e restai in maniche di mutande a dunkerque

un altro post sul tono dovetemoriremalissimosubito

Avevo giusto pronto un post sulla nutrizione gallica (che comunque vi spammerò quanto prima).
Avrei potuto parlare di un paio di weekend fuori porta (Amsterdam, i castelli della Loira), oppure fare un post sulla città in cui vivo.
C’è sempre da finire, inoltre, il resoconto, lento ma inesorabile, del viaggio greco.
E invece sto qua con la carogna sulle spalle.

[Ah, mi sono abbondantemente scappate le vacche, quindi questo è un post ampiamente condito di turpiloquio.]

bambino dunkerchese in corsa, in linea con un post in cui di corsa si parla

bambino dunkerchese in corsa, che spero corresse per motivi diversi dai miei di lì a poco

Continua a leggere